Salta al contenuto
Rss



La prima data certa dell'esistenza di questa Confraternita risale all'anno 1457, ma la sua origine è senz'altro precedente in quanto documenti confermano l'esistenza di una compagnia chiamata dei Disciplinanti. Nell'anno 1457 la Marchesa Costanza, moglie del potente feudatario Isnardo Malaspina Signore di Cremolino, dona un sedime adiacente alla Chiesa del Madonna del Carmine (Attuale Parrocchiale), ai Frati Carmelitani.




Inizio Pagina Comune di CREMOLINO (AL) - Sito Ufficiale
Piazza Vittorio Emanuele II, 7 - 15010 CREMOLINO (AL) - Italy
Tel. (+39)0143.879037 - Fax (+39)0143.879425
Codice Fiscale: 00385230065 - Partita IVA: 00385230065
EMail: anagrafe@comune.cremolino.al.it
Posta Elettronica Certificata: comune.cremolino@pec.it
Web: http://www.comune.cremolino.al.it


|